AnimeClick - Lista Fansub - Chat Java - Blog
Flash News - Mappa Utenti - Top Manga - Top Anime

Banner Facebook


Torna indietro   AnimeClick.it - forum ufficiale > Fansub & Scanlation > Fansub & scanlation tech zone - per chi FA

Fansub & scanlation tech zone - per chi FA Scambi di consigli tecnici su quanto riguarda la creazione dei fansub e delle scanlation.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 15-01-2012, 12.54.56   #1
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Miniguida per utenti Mac

Sommario:

Riprodurre:
1) Avi, DivX, Xivd, Audio DTS, sottotitoli in files separati (Perian - VLC)
2) VMF (Flip4Mac - VLC)
3) MKV (Matroska) (VLC - MplayerX)
4) MP4 con audio MP3
5) Filmati con codifica 10bit (VLC - MplayerX - MPlayer OSX Extended)
6) Ordered Chapters (VLC - MPlayer OSX Extended + mplayer2)

7) Rendere un player la scelta di default per un certo tipo di filmati.

8) Applicare i patch (MultiPatch patching tool)
9) Espandere files compressi (zip, 7zip, rar, tar, gzip, ecc.) e "ricucire" insieme files spezzati in vari pezzi.

Quasi tutti i fansubber usano Windows e quindi, quando consigliano come riprodurre i files, fanno ovviamente riferimento a ciò che conoscono ed usano.
Per chi usa il Mac ho quindi preparato una guida per ottenere gli stessi risultati.
Do per scontato che usiate un Mac con processore Intel, ma alcuni suggerimenti valgono anche per Mac precedenti il 2006 con processore PowerPC.
Innanzi tutto, se non lo avete già fatto, vi invito ad aggiornare i vostri Mac al MacOs 10.6 (Snow Leopard) per i più anziani e meno dotati di RAM, al 10.7 (Lion) per quelli più recenti ed almeno 2Gb di RAM.

Il Mac possiede di serie QuickTime Player X (ed opzionalmente QuickTime Player 7).
Personalmente lo trovo il migliore quanto ad ergonomia e comandi (scorrimento, avanti ed indietro veloce), ma gestisce male i Matroska e ancor peggio la codifica 10 bit.
In OSX 10.8 (Mountain Lion) non gestisce più i files .avi neppure con plug-ins aggiuntivi.
Vi consiglio quindi di installare altri players per situazioni speciali, a cominciare dal mitico VLC, utilissimo anche come alternativa a iTunes per ascoltare musica senza importarla nella libreria di iTunes stesso.
Oggi, con la versione 2.X, supporta molti nuovi formati e codec, a cominciare dalla codifica 10 bit fino ai Matroska “Ordered Chapters”.
Si scarica da qui: http://www.videolan.org/vlmc/

Oppure un player della famiglia Mplayer. Il mio preferito, facile da usare quanto QuickTime Player, è MPlayerX (vedi punto 3).

QuickTime Player, come tutti i players forniti di serie con i sistemi operativi, riproduce solo i files nativi (MOV, MP4 nel caso di Apple).

1) Installando il plug-in Perian, potrete riprodurre in QuickTime Player i filmati Avi, DivX, Xivd ed ascoltare l’audio DTS sia in files apribili da QuickTime, sia nei DVD con il DVD Player di serie.
Inoltre, se QuickTime Player troverà un file di sottotitoli (srt o ass) con lo stesso nome del filmato da riprodurre (estensione esclusa, ovviamente), vi mostrerà i sottotitoli durante la riproduzione. Fate il doppio click, però, SOLO sul filmato, i sottotitoli verranno da soli.
In MacOs 10.7 Lion, con l'attuale versione di Perian (1.2.3) QuickTime Player X ha dei problemi a riprodurre i file avi accoppiati ai files con sottotitoli srt. In questo caso, apre (o propone di installare al volo) il "vecchio" QuickTime Player 7. Fatelo tranquillamente, non crea problemi.
Perian si scarica qui: http://perian.org/
Oppure usate VLC o uno dei players della famiglia MPlayer (vedi sotto).

ATTENZIONE!!!! - Nel nuovo OSX 10.8 (Mountain Lion) Perian non funziona o solo in parte. Impostate (vedi punto 7) i files .avi, .ogg, .flac, .mka per aprirsi con MplayerX (o un altro della famiglia Mplayer) o VLC

2) Per riprodurre con QuickTime Player i files Windows Media (wmv e wma) installate il plug-in Flip4Mac, in versione gratuita per la semplice riproduzione, a pagamento per la conversione e salvataggio in o da altri formati.
Si scarica qui: http://www.telestream.net/flip4mac-wmv/overview.htm
Oppure usate VLC - o uno dei players della famiglia MPlayer (vedi sotto).

3) Con Perian installato, QuickTime Player X per MacOs 10.6 Snow Leopard riproduce i file Matroska (MKV), ma li deve prima caricare completamente in RAM e non gestisce bene salti ed avanti ed indietro veloci. Insomma, uno schifo.
Con MacOs 10.7 Lion, QuickTime Player X non li carica proprio e propone QuickTime Player 7 (che li gestisce ugualmente da schifo).
Ancora una volta è colpa di Perian 1.2.3.
E della Apple per la gestione da schifo di caricamento in RAM, salti e di avanti ed indietro veloci.
Potete usare VLC o uno dei players della famiglia MPlayer.
VLC riproduce istantaneamente i Matroska, nell'ultima versione ha perso la possibilità di usare lo scorrimento con due dita del trackpad, e la nuova finestra unica è un po' macchinosa. Se passate dalla vista "Finestra principale" alla vista "Scaletta", devi premere STOP (un pulsante separato) e non Play/Pause, per poter tornare alla finestra principale.
Con le finestre separate come nella vecchia versione, nessun problema, ma si perde la possibilità di andare a tutto schermo nella nuova modalità di Lion.
Insomma, o una o l'altra.
MplayerX, che trovate gratuitamente SOLO su AppStore (occhio che in giro, ma non su AppStore, se ne trova anche uno omonimo, ma di un altro autore, fermo alla versione 0.7.96).
MplayerX si distingue dai cugini per una volutamente migliore ergonomia dei comandi, soprattutto in Lion ed usando una trackpad.
Purtroppo lo scorrimento a due dita sul trackpad funziona con i Matroska solo in avanti.
Tra VLC e MplayerX è una questione di gusti, sono buoni entrambi.

4) Le specifiche MP4 raccomandano che l’audio sia codificato in AAC, ma è tollerato (tollerato, non raccomandato) anche l’audio codificato MP3. QuickTime Player, che è schizzinoso, quando trova un MP4 con audio MP3, vi fa vedere un bel filmato muto.
Anche alcuni riproduttori DVD ed alcuni televisori che riproducono filmati da pennette nella porta USB possono presentare lo stesso problema.
Soluzione a) usate un altro player, VLC, MPlayerX o i suoi cugini: sono tutti meno schizzinosi e vi fanno sentire l’audio.
Soluzione b) usate un programma di ricodifica, mettete il video in passtrough, ricodificate quindi in AAC solo l’audio ed avrete un filmato compatibile con tutte le apparecchiature che leggono MP4.

5) Da un po’ di tempo si sta diffondendo la codifica a 10bit invece dei classici 8.
Vantaggi: maggiore qualità ed ingombro minore.
Svantaggi: non tutti i players li leggono, non tutti i computer (o schede video) sono abbastanza potenti per riprodurli.
VLC, MplayerX ed il suo cugino MPlayer OSX Extended (vedi più avanti), invece, li riproducono perfettamente.
QuickTime Player no, per ora.

6) Ultimamente qualcuno comincia ad usare i Matroska “Ordered Chapters”, ad esempio mettendo nella stessa cartella tutte le puntate di una serie SENZA le sigle, una sola copia delle sigle iniziale e finale ed inserendo nei filmati un comando che fa in modo che, riproducendo una singola puntata, vengano riprodotte anche (nell’ordine corretto) le due sigle, come se facessero parte del file in riproduzione.
Fino ad oggi l'unico che faceva questo era MPlayer OSX Extended con un’aggiunta.
Ma ora è uscito VLC 2.X che gestisce anche lui i Matroska “Ordered Chapters”.
Se però preferite usare MPlayer OSX Extended, scaricate (e mettete in Applicazioni) MPlayer OSX Extended da qui: http://www.mplayerosx.ch/
apritelo una volta affiché il MacOs si accorga di lui, chiudetelo e scaricate il plug-in aggiuntivo con i binaries mplayer2 da qui: http://code.google.com/p/mplayerosx-...downloads/list e scaricate il file mplayer2-2012-01-15.zip

Con un doppio click espandete il file zip: otterrete il file mplayer-git.mpBinaries.
Fate un doppio click: si aprirà MPlayer OSX Extended, mostrando nelle preferenze che ha caricato i binaries mplayer2.
Se avete MacOs 10.6 (Snow Leopard) vi proporrà di aggiornare: NON FATELO, l’aggiornamento funziona solo sotto Lion, selezionate nella finestra delle preferenze mplayer2 e togliete la spunta all’aggiornamento automatico.
Chiudete le preferenze e poi il programma. Ora, con MPlayer OSX Extended potrete riprodurre i files con cli Ordered Chapters.

7) Se volete che con un doppio click un tipo di file si apra con il programma di vostra scelta e non con quello impostato di default dal computer, seguite queste istruzioni.
Ad esempio, se volete che i files Matroska (MKV) si aprano sempre con VLC, evidenziate con un solo click un qualunque file Matroska, premete la combinazione di tasti CMD + i (CMD è il tasto con il quadrifoglio o la mela subito a lato della barra spaziatrice). Si aprirà la finestra di informazioni del file. Andate alla riga “Apri con” e, se non lo è già, espandetela cliccando sul triangolino a sinistra di “Apri con”. Dal menù che compare scegliete il programma voluto, in questo caso VLC, e poi premete il pulsante “Modifica tutto” sottostante. Rispondete affermativamente nella finestra di conferma e d’ora in poi VLC sarà il programma di default per i files Matroska.

8) Capita, dovendo correggere alcuni errori, che i fansubber facciano una seconda versione (v2) di un filmato.
Può essere comodo, invece di mettere in rete una nuova versione completa, creare un file patch che corregge il file originale.
Così uno si scarica un file molto più piccolo, esegue il patch e ed ha il nuovo file corretto.
Di solito arriva (zippata) una cartella che contiene: a) un file di istruzioni per Windows, b) il file eseguibile per Windows che fisicamente esegue la correzione, c) un file .bat che dice a Windows cosa fare e d) il file batch che contiene le correzioni.
E noi poveri (si fa per dire) utenti Mac?
Quello che ci serve è il file batch (ed a questo punto ce lo abbiamo) ed un programma per Mac, magari facile da usare, che esegua l’operazione. Non disperatevi: c’è!
Lo trovate qui: http://projects.sappharad.com/tools/multipatch.html
Lanciatelo e seguite le istruzioni.
Apre i file batch di tipo IPS, UPS, PPF, XDelta or BSDiff.
E fate un pensiero di ringraziamento ad Akumagg che me lo ha segnalato ed a Bioparco che mi ha fatto notare che mi era sfuggita la segnalazione di Akumagg.
Purtroppo il formato vcdiff non è supportato da MultiPatch, quindi dovete armarvi di pazienza, avere installato XCode (l’ambiente di sviluppo e compilazione programmi che si scarica gratuitamente da App Store) e scaricarvi il sorgente di OpenVcdiff e compilarvelo.
Istruzioni e sorgente li trovate qui:
http://code.google.com/p/open-vcdiff...oUseOpenVcdiff

9) Spesso si scaricano files che vengono compressi (per occupare meno banda e/o per riunire una cartella di vari files in un unico blocco da trasmettere) di vari formati (zip, rar, tar, 7zip e tanti altri). Capita pure che questi files vengano divisi in pezzi da scaricare singolarmente per poi essere riuniti una volta scaricati tutti.
La divisione può essere fatta insieme alla compressione, e quindi basterà cliccare sul primo (es.: miofile parte1.rar) ed il programma di espansione prenderà anche gli altri pezzi e li riunirà insieme.
Oppure il file originale è stato fatto a pezzi con programmi tipo hjsplit per Windows e serve un programma che li riattacchi insieme. I files "affettati" si riconoscono perché terminano per .000, .001, .003, eccetera.
Se per qualche motivo l'estensione finale è stata cambiata (.00, .01 oppure .a, .b) e i pezzi non si attaccano, cambiatela in quella standard (.000, .001, .003, eccetera).
Per queste due funzioni i vari siti di fansub danno consigli sui programmi da usare per Windows, ma per Mac?
Esistono varie soluzioni, ma "The Unarchiver" è la migliore, infatti, non solo espande praticamente tutto, compreso i files 7zip, ma riattacca insieme i files divisi come fa hjsplit in Windows. Due al prezzo di uno.
Ed il prezzo è gratis.
"The Unarchiver" si trova gratuitamente su AppStore, oppure, per chi ha vecchie versioni di MacOsX e non accede all'AppStore, si scarica dal sito del produttore.
Per chi può, invece, è sempre meglio la versione AppStore, per gli aggiornamenti (semi)automatici e la sicurezza.

Spero di essere stato esauriente, ma aggiunte, aggiornamenti e nuovi consigli saranno i benvenuti.
Personalmente, ogni volta che ci saranno novità, modificherò questo post per aggiornarlo.
Pregherei inoltre i fansubber di linkare questo testo insieme agli analoghi consigli agli utenti Windows.

Ultima modifica di Paolofast : 08-10-2012 alle ore 15.36.55.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-02-2012, 22.10.26   #2
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Aggiornato per l'uscita del nuovo VLC 2.0.1.

Ultima modifica di Paolofast : 19-03-2012 alle ore 09.28.18.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-06-2012, 09.21.24   #3
Tenshi-san
Utente Registrato
 
L'avatar di Tenshi-san
 
Data registrazione: 10-10-2007
Residenza: Bologna
Messaggi: 360
Tenshi-san chiede un vostro giudizio
Dato che sei lo specialista del Mac ho una domanda per te.

Cosa si deve usare con Mac per decomprimere un file criptato con password creato con 7zip da Window?
__________________
Tenshi-san non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-06-2012, 13.06.32   #4
Reimei Kira
Spada Incantata °°
 
L'avatar di Reimei Kira
 
Data registrazione: 17-05-2007
Residenza: Veneto
Età: 32
Messaggi: 236
Reimei Kira chiede un vostro giudizio
Io ho sempre usato "The Unarchiver" e ho sempre aperto tutto. Non so pero' in questo caso specifico se ci sono problemi, ma in linea teorica no.
__________________
Reimei Kira non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-06-2012, 11.41.22   #5
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da Reimei Kira Visualizza messaggio
Io ho sempre usato "The Unarchiver" e ho sempre aperto tutto. Non so pero' in questo caso specifico se ci sono problemi, ma in linea teorica no.
"The Unarchiver" si trova gratuitamente su AppStore ed apre anche i files 7zip.
Inoltre "riattacca" insieme i files divisi in pezzi, come fa, ad esempio, hjsplit, che viene sempre consigliato per gli utenti Windows.
Qualche rara volta, alcuni files 7zip, rar e altro, fanno le bizze e non vogliono aprirsi. In questo caso uso "Archiver" (http://archiverapp.com/) che però è a pagamento.
Sì lo so, il codice di sblocco si trova cercando su internet, ma non fate i birichini e non usate il codice pirata.

Ultima modifica di Paolofast : 30-06-2012 alle ore 06.24.45.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-06-2012, 09.10.33   #6
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Aggiornato per l'uscita del nuovo VLC 2.0.2.

Risolto (in parte) il problema deila visualizzazione delle accentate nei softsub nei file .mkv.
Scomparsa la possibilità di andare avanti e indietro con le gesture sul trackpad.
Mah!
Uso VLC come player audio alternativo ad iTunes, ma per i video preferisco di gran lunga QuickTime Player (per i files che supporta) per la sua ergonomia e MPlayerX per il resto.
Poi ognuno usa quello che gli piace di più.

Ultima modifica di Paolofast : 19-07-2012 alle ore 11.08.19.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-06-2012, 06.23.55   #7
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Aggiunta sezione files compressi e/o "affettati".
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-07-2012, 11.17.37   #8
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Aggiornato per l'uscita del nuovo VLC 2.0.3.

Risolto il problema deila visualizzazione delle accentate nei softsub nei file .mkv.
Se volete usare la rotella del mouse o il trackpad per andare avanti ed indietro velocemente, controllate che sia attiva questa preferenza:
andate in Preferenze (di VLC ovviamente), cliccate sul tasto "mostra tutte>" in basso a sinistra, aprite "Interfaccia", aprite "Inpostazioni delle scorciatoie e andate su "Tasti speciali": la voce (unica presente) "Controllo asse Y della rotella del mouse" va settata su: "Controllo della posizione".
Con il trackpad il movimento si ottiene toccando con DUE dita e muovendo in SU' ed in GIU'
Al contrario di MPlayerX funziona in entrambe le direzioni anche con gli .mkv.
Uso VLC come player audio alternativo ad iTunes, quando non voglio importare i files audio in iTunes, ma per i video preferisco di gran lunga QuickTime Player (per i files che supporta) per la sua ergonomia e MPlayerX per il resto.
Però se devo vedere una serie di filmati di seguito, tipo playlist, VLC è meglio.
Alla fine è una questione di gusti e di funzioni che servono, poi ognuno usa quello che gli piace di più.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-08-2012, 18.26.59   #9
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Aggiornato al nuovo OSX 10.8 (Mountain Lion).
A parte la mancata gestione degli .avi da parte di QuickTime Player (ho messo MPlayerX di default al doppio click), ho notato, per ora, solo grandi miglioramenti rispetto a Lion.
Essendo Mountain Lion uscito da pochi giorni, mi aspetto che nei prossimi mesi sul fronte video (.avi compresi) le cose cambino.
Vi terrò aggiornati.

Ultima modifica di Paolofast : 18-08-2012 alle ore 20.18.14.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-08-2012, 20.16.58   #10
Paolofast
Utilizzatore finale di fansub
 
L'avatar di Paolofast
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: Roma
Messaggi: 242
Paolofast chiede un vostro giudizio
Lo sviluppatore di MPlayerX, utility tuttofare per la riproduzione di file audio e video, ha deciso di togliere il suo software dal Mac App Store e la ragione è nelle politiche di Apple per concedere il diritto a vendere il programma sul negozio digitale.
Dall’1 giugno di quest’anno, gli sviluppatori che desiderano distribuire applicazioni sullo store di Apple devono obbligatoriamente sfruttare il sandboxing, una tecnologia che costringe le applicazioni a essere avviate all'esterno di alcuni punti "strategici" del sistema operativo, limitando le operazioni che possono eseguire, a beneficio di maggior sicurezza per l’utente finale, anche se questo comporta alcuni svantaggi per gli sviluppatori. Nel caso di MPlayerX, lo sviluppatore afferma di aver proposto sei diverse versioni della sua nuova applicazione ad Apple ma tutte queste sono state rifiutate poiché eseguivano operazioni con privilegi elevati (necessari per ottenere particolari caratteristiche), modalità non accettata dal team che controlla le applicazioni prima dell’approvazione. Le troppe limitazioni avrebbero trasformato il programma in una brutta copia di QuickTime secondo lo sviluppatore e questo ha preferito uscire dal Mac App Store: avrà meno visibilità ma potrà sviluppare nuove versioni del software come meglio crede. Sullo store in questo momento è possibile scaricare la versione 1.014 dell’applicazione; sul sito dello sviluppatore è presente invece la versione 1.016 e da quest’ultimo sarà d’ora in poi possibile scaricare le nuove release.


Scaricate da qui:

http://mplayerx.org/download.html

Detto tra noi, ho abbandonato completamente QuickTime Player per la normale riproduzione, impostando tutti i tipi di filmati per aprirsi con MPlayerX facendo doppio click.
QuickTime Player rimane comodo per far scorrere avanti ed indietro lentamente, velocemente o fotogramma per fotogramma, utile quando si analizza un filmato per motivi professionali.
Per la visione normale, MPlayerX si rivela ergonomicamente più comodo da usare.
Paolofast non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Tags
hi10p, mplayer, ordered chapters, osx, segment link

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18.35.31.


Basato su: vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Downloadgratuito.net
AnimeClick.it Rulez