AnimeClick - Lista Fansub - Chat Java - Blog
Flash News - Mappa Utenti - Top Manga - Top Anime

Banner Facebook


Torna indietro   AnimeClick.it - forum ufficiale > Intrattenimento > Arte, musica e libri

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 23-11-2006, 00.28.23   #81
wasaw
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
Tiziano Terzani, "la fine è il mio inizio"...commenterei definendolo il racconto di una vita degna di essere vissuta in un secolo travagliato
  Rispondi citando
Vecchio 23-11-2006, 04.10.12   #82
Etherial
Point of View
 
Data registrazione: 31-10-2002
Residenza: Earth
Età: 38
Messaggi: 702
Etherial chiede un vostro giudizio
"La fine è il mio Inizio" è uno di quelli che non ho ancora letto, sebbene li possegga tutti. Fin'ora ho letto "Un indovino mi disse", "In Asia", "La porta proibita" e "Pelle di Leopardo" con "Giai Phong" annesso. Come si evince da queste letture, è il Terzani della prima parte della sua vita giornalistica, il corrispondente di guerra pragmatico e più limitato da paletti ben precisi.
Giusto in "Un indovino mi disse" si vedono i primi sprazzi di un cambiamento di pensiero e di un'attenta riflessione delle proprie esperienze che l'hanno poi portato a scrivere soprattutto "Un altro giro di giostra". La frase con cui hai descritto il libro è abbastanza limitativa, ma nel suo semplice concetto, rimanda ad un uomo che ha saputo "vivere" il tipo di vita che si era creato, sfruttando le proprie capacità e quel pizzico di fortuna che l'ha portato dall'altra parte del mondo, e a diventare il testimone di molti eventi che hanno segnato la storia del secolo scorso.
La nostra fortuna è che, dove lui è giunto a maturare un certo tipo di atteggiamento e visione d'insieme al termine della propria vita, noi, all'inizio della nostra, possiamo utilizzare il suo bagaglio culturale ed emozionale per arricchirlo e plasmarlo al nostro modo di essere, di pensare e alle nostre esperienze.

Senza dilungarmi eccessivamente e rimanendo in tema con il thread, di recente in un viaggio notturno lungo l'italico stivale, ho letto "Pirati!" di Gideon Defoe, romanzo di narrativa umoristica. Ho trovato il tema trattato dall'autore molto piacevole, essendo amante anche di quel periodo: non era facile creare il giusto equilibrio di un mondo affascinante, duro e cruento con una visione di esso caricaturale, ma a mio parere c'è riuscito; il contrasto tra gli scambi di battute irriverenti e stupide conditi da toni leggeri, con le descrizioni di crimini e atti pirateschi è spiazzante in diverse fasi ma si incastrano bene tra loro (non sempre avviene), però non ho gradito il non dare nomi propri agli interpreti di quest'avventura, se non per personaggi realmente esistiti di cui ha preso in prestito le vicissitudini. Non mancano le cadute di stile, anche se trovo difficile mantenere un intero libro (pur non molto lungo) sempre su alti livelli, considerato che la chiave umoristica non è meno semplice e impegnativa di altri generi.
L'ho letto in Italiano, però un paio di anni fa mi trovai a comprarlo per caso in Inglese in una libreria di Bangkok, non l'ho mai letto, ma una mia amica che l'ha fatto mi ha detto che rende molto meglio in chiave di battute. Mi piacerebbe poterlo confrontare, solo che non avendo molta dimestichezza con l'inglese, dovrò rimandare a tempi più consoni.

Ultima modifica di Etherial : 23-11-2006 alle ore 04.16.13.
Etherial non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-11-2006, 18.04.43   #83
HeavyMetal
C'è solo un Capitano
 
L'avatar di HeavyMetal
 
Data registrazione: 12-11-2002
Residenza: La Capitale
Età: 38
Messaggi: 2,368
HeavyMetal chiede un vostro giudizio
Dopo aver terminato il bellissimo Come diventare buoni,sono passato a La fattoria degli animali di Orwell (si legge in un attimo,ma è carico di significati).
Mi sto accingendo ad iniziare 1984 di Orwell.
__________________
HeavyMetal non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-11-2006, 18.23.15   #84
ginias_sahalin
Ristorante Patafisico Gin
 
L'avatar di ginias_sahalin
 
Data registrazione: 14-11-2002
Residenza: _
Età: 40
Messaggi: 2,111
ginias_sahalin chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da HeavyMetal
Dopo aver terminato il bellissimo Come diventare buoni,sono passato a La fattoria degli animali di Orwell (si legge in un attimo,ma è carico di significati).
Mi sto accingendo ad iniziare 1984 di Orwell.

poi ti conviene leggere anche brave new world("il mondo nuovo") di aldous huxley*, se non l'hai gia' letto, cosi' da fare una escalation in ottimismo^____^'..! consiglio inoltre di accompagnare la lettura musicalmente con "grave new world" degli strawbs.




*tanto per intenderci,e' un mondo dove il simbolo della T rimpiazza la croce cristiana, perche' la ford T e' stata la prima auto ad essere prodotta in catena di montaggio, e quindi simbolo del "prodotto in serie".. su cui tutta la societa' si basa O__O, quella che potremmo chiamare "una economia di scala.. sociale".
inoltre "È considerato normale essere molto mondani, avere una vita sessuale totalmente promiscua, allontanare i pensieri negativi con il soma(=droga), praticare sport ed essere, in genere, buoni consumatori. È invece inaccettabile passare del tempo in solitudine, essere monogami, rifiutarsi di prendere il soma ed esprimere opinioni critiche nei confronti degli altri e della società."
poi non ho mai capito perche' questo libro viene messo tra la fantascienza.. perche' la televisione non ha forse prodotto una societa' esattamente identica? mah.. O__O'
__________________

Ultima modifica di ginias_sahalin : 24-11-2006 alle ore 18.44.45.
ginias_sahalin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-11-2006, 10.54.48   #85
ZecK_
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da HeavyMetal
Dopo aver terminato il bellissimo Come diventare buoni,sono passato a La fattoria degli animali di Orwell (si legge in un attimo,ma è carico di significati).
Mi sto accingendo ad iniziare 1984 di Orwell.
...L'ho letto quest'estate ma sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio :rolleyes: A primo impatto sembra quasi una storia per bambini, poi proseguendolo si riesce a notare come Orwell si serva di questa fattoria di animali per ricostruire gli avvenimenti da poco accaduti in URSS. Molto metaforico, sì! Non sono riuscito però a capire se Orwell, con questa sua opera, voglia ridicolizzare una corrente politica quale il comunismo o meno Bhe, non voglio svelarti altro ^_^ Poi fammi sapere se ti è piaciuto!

Io ho comprato proprio un paio di giorni fà "Niente di nuovo sul fronte occidentale" di Erich Maria Remarque ma devo ancora cominciare a leggerlo...
  Rispondi citando
Vecchio 25-11-2006, 14.38.24   #86
HeavyMetal
C'è solo un Capitano
 
L'avatar di HeavyMetal
 
Data registrazione: 12-11-2002
Residenza: La Capitale
Età: 38
Messaggi: 2,368
HeavyMetal chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da ZecK_
...L'ho letto quest'estate ma sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio :rolleyes: A primo impatto sembra quasi una storia per bambini, poi proseguendolo si riesce a notare come Orwell si serva di questa fattoria di animali per ricostruire gli avvenimenti da poco accaduti in URSS. Molto metaforico, sì! Non sono riuscito però a capire se Orwell, con questa sua opera, voglia ridicolizzare una corrente politica quale il comunismo o meno Bhe, non voglio svelarti altro ^_^
Il libro dovrebbe essere,nella sua prima parte, una metafora della rivoluzione russa,nella seconda,invece,dovrebbe rappresentare un atto d'accusa contro lo stalinismo.
Citazione:
Poi fammi sapere se ti è piaciuto!
Decisamente si ^_^

Citazione:
poi ti conviene leggere anche brave new world("il mondo nuovo") di aldous huxley*, se non l'hai gia' letto, cosi' da fare una escalation in ottimismo^____^'..!
Grazie del consiglio ginias,ma ho ancora una montagna di libri da leggere e voglio finire quelli che ho già. L'ultima serie di sconti da feltrinelli è stata devastante per il mio portafoglio.Mi sono lasciato prendere la mano e ho comprato libri e cd in quantità industriali.
__________________
HeavyMetal non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-11-2006, 19.00.25   #87
ginias_sahalin
Ristorante Patafisico Gin
 
L'avatar di ginias_sahalin
 
Data registrazione: 14-11-2002
Residenza: _
Età: 40
Messaggi: 2,111
ginias_sahalin chiede un vostro giudizio
vorrei segnalare anche un altro libro: questa volta essenzialmente hobbistico.
ho visto che alla recente fiera del disco di varese questo libro suscita l'interesse di sempre piu' gente. si tratta di:

PROGRESSIVE & UNDERGROUND
di cesare rizzi. giunti editore, collana bizarre, 2003. ISBN: 8809032306 Pagine: 192

costo 14.90 eur.

e' un libro che tratta essenzialmente la musica rock progressive degli anni '70, in forma enciclopedica con divisione per band. uma prima sezione tratta "i maggiori", una seconda "i minori" e la terza i gruppi italiani. si tratta di una estensione del precedente libro "progressive" che era parecchio piu' ridotto sia come dimensioni che come informazioni contenute, e aveva come immagine di copertina "il gigante" simbolo dei gentle giant(gruppo rockprog).

alla fine degli anni '70 il rock diventa talmente sofisticato che diversi gruppi (prevalentemente inglesi) iniziano a fonderci elementi totalmente estranei, come spunti sinfonici, divagazioni jazz e free jazz, blues, folk, musica etnica. viene a prendere forma un tipo di musica rock non facilmente classificabile, ma connotata da canzoni temporalmente estese, forgiate spesso come piccole suite, frutto di soluzioni tecniche ed armoniche sofisticate e testi ricercati con citazioni letterarie. e' interessante notare che in italia il genere prese talmente piede da creare innumerevoli gruppi di una certa bonta' musicale. probabilmente e' il momento piu' elevato della musica leggera italiana.
a questo insieme musicale eterogeneo viene dato il nome di progressive rock. questo idillio musicale era comunque destinato a terminare: intorno al '78 la maggior parte dei gruppi progressivi entrano in crisi, molti entrano nella spirale della depressione o addirittura delal tossicodipendenza: il livello artistico e' talmente alto che i gruppi non riescono a trovare creativita' sufficiente per comporre dischi anche solo allo stesso livello dei precedenti; quel tipo di dischi vendono sempre meno e generi piu' leggeri come il punk prendono il sopravvento; oramai il genere e' ampiamente esplorato, e molti sentono che si e' gia' detto tutto quello che si poteva dire e fatto tutto quello che si poteva fare.
a seguito di queste prospettive, il genere declina lasciando veramente pochi sopravvissuti nella decade successiva, tra l'altro non particolarmente eccezionali.
ma come tutte le grandi imprese artistiche, il genere non viene dimenticato: viene puntualmente riscoperto da una modesta cerchia di persone, magari che hanno conosciuto i musicofili del tempo, e il testimone passa faticosamente alla generazione successiva.

questo libro non e' completissimo: il rock progressivo/underground ha una estensione enorme, le band sono innumerevoli. mancano gruppi progressive o pseudoprog come gnidrolog, picchio dal pozzo, quiet sun, warm dust, jane, black cat bones, wishbone ash, mogul trash, touch, alusa fallax, aunt mary, wild turkey, aardvark, supertramp, faust, supersister, phoenix, ange, campo di marte, planetarium, alpha centauri, arc, pulsar , sandrose, carmen .. comunque e' decisamente BEN STIPATO: tanto per intenderci, non mancano gruppi minori (per fama, ma non per capacita') come ghost, clear blue sky, osage tribe, kingdom come, clark hutchinson, bakerloo, jonesy.. diciamo che e' la cosa piu' completa e ben fatta che si possa scrivere in 200 pagine e acquistare a quel prezzo. e' un libro abbastanza ingombrante, ma ANCHE MOLTO ROBUSTO. sembra fatto apposta per essere portato alle fiere del disco per essere consultato continuamente, sporcato di polvere e birra: diciamo che oramai molti lo usano cosi', e forse e' l'uso piu' corretto che se ne possa fare. contiene le discografie complete di harvest e vertigo, le due piu' grosse etichette che hanno prodotto progressive, innumerevoli foto a colori delle copertine dei dischi.
questo libro oramai ha mostrato la sua utilita' sul campo: troppo utile per confrontare le date, l'ordine degli album, e anche per confrontarsi in amicizia con quegli espositori dai coloriti costumi che frequentano abitualmente le fiere del disco, vantandosi di avere vissuto di persona "quei bei tempi..".
__________________

Ultima modifica di ginias_sahalin : 27-11-2006 alle ore 19.42.53.
ginias_sahalin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-12-2006, 18.45.58   #88
^poppy^
Il Vero Wolverine
 
L'avatar di ^poppy^
 
Data registrazione: 10-11-2002
Residenza: Xavier Istitute
Età: 31
Messaggi: 362
^poppy^ chiede un vostro giudizio
Manca poco alla fine di eledest, e inizierò ( x la cronoca meglio tardi ke mai) harry potter e la pietra filosofale ke me lo divorerò per poi leggere il mio nuovo acquisto, le cronache del mondo emerso di licia troisi

Curiosità: Chi mi sa dire tutti i libri in ordine cronologico delle cronache del ghiaccio e del fuoco visto ke sono interessato a prenderli??
__________________

Fondatore degli Slay Fansub
Primo fan italiano di Dragon Drive
Fan #1 di Walkure
www.slayfansub.tk
"Vendicatori Uniti"
^poppy^ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-12-2006, 19.31.05   #89
Gendo
Comandante Supremo
 
L'avatar di Gendo
 
Data registrazione: 04-11-2002
Residenza: Geo-Front
Età: 41
Messaggi: 975
Gendo chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da ^poppy^
Curiosità: Chi mi sa dire tutti i libri in ordine cronologico delle cronache del ghiaccio e del fuoco visto ke sono interessato a prenderli??
1) Il trono di spade (A Games of Thrones pt. I)
2) Il grande inverno (A Games of Thrones pt. II)
3) Il regno dei lupi (A Clash Of Kings Pt. I)
4) La regina dei draghi (A Clash Of Kings Pt. II)
5) Tempesta di spade (A Storm Of Swords Pt. I)
6) I fiumi della guerra (A Storm Of Swords Pt. II)
7) Il portale delle tenebre (A Storm Of Swords Pt. III)
8) Il dominio della regina (A Feast For Crows Pt. I)

Cmq a chi interessasse ecco un link su Martin compresivbo di un pò tutto:
http://it.wikipedia.org/wiki/George_...Richard_Martin
Harry Potter devo inizare a leggerlo pure io, prima o poi! (fin ora mi son otrastullato solo con i film, dovrò rimediare!)
Il Comandante Supremo della Nerv

Gendo Ikari

PS - Eldest invece lo ignorerò bellamente! :D

"...hear me roar!"
__________________

"Tanto valeva installarci una porta girevole."


Gendo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-12-2006, 21.10.02   #90
Moony 92
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
aaah!!!perchè eldest è bellissimo!!!va bè fatto dei gusti, per esempio io detesto 3 metri sopra il cielo e quella sottospecie del suo continuo con tutta l'anima....allora io di solito rileggo i libri che ho perchè purtroppo li leggo in fretta e quindi mia mamma si secca a comprarmeli se sn troppi...allora mi sn appena riletta pattini d'argento tutti i romanzi della brennan(quelli per ragazzi) le cronache dal mondo emerso(tutte e tre) e adesso mi rileggo i promessi paperi(cover dei promessi sposi fatta dalla disney, tr divertente) e eragon ed eldest, giusto per saper criticare bene il film in arrivo.. :risatina
  Rispondi citando
Vecchio 19-12-2006, 19.57.36   #91
^poppy^
Il Vero Wolverine
 
L'avatar di ^poppy^
 
Data registrazione: 10-11-2002
Residenza: Xavier Istitute
Età: 31
Messaggi: 362
^poppy^ chiede un vostro giudizio
Allor afinito harry potter ieri e ieri mi sono preso, letto e finito oggi anke lemony snikets, una serie di sfortunati eventi 1: un infausto inizio ( primo di 13 libri) e lultimo di licia troisi òe guerre del mondo emerso: la setta degli assasini ke leggerò nel 2007 insieme alla prima trilogia del mondo emerso.
Questo perchè sto fancedo calcoli di quante pagine sto leggendo all'anno e siccome è lunga da leggere la prima trilogia la iniziavo a a partire dal gennaio 2007.
__________________

Fondatore degli Slay Fansub
Primo fan italiano di Dragon Drive
Fan #1 di Walkure
www.slayfansub.tk
"Vendicatori Uniti"
^poppy^ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-12-2006, 17.09.55   #92
Moony 92
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
....la trilogia delle guerre è maravigliosa....mi devo comprare il continuo....hai ragione!!!la troisi è bravissima!!!!mi piace molto come scrive...cmq in onore al film (in onore nel mio vocabolario in qst caso significa per criticare a dovere)mi sto rileggendo eragon ed eldest per...allora eragon la 14°....eldest la 12°....(i libri che mi piacciono sn sempre molto usurati....chissà perchè:D)
  Rispondi citando
Vecchio 03-01-2007, 18.48.21   #93
^poppy^
Il Vero Wolverine
 
L'avatar di ^poppy^
 
Data registrazione: 10-11-2002
Residenza: Xavier Istitute
Età: 31
Messaggi: 362
^poppy^ chiede un vostro giudizio
Iniziato le cronache del mondo emerso e devo dire ke mi sta prendendo. E x onor di cronaca visto la sezione vi comunico ke l'anno scorso ho letto 3650 pagine di libri e oggi mi son preso la legenda di otori e il secondo libro din una serie di sfortunati eventi
__________________

Fondatore degli Slay Fansub
Primo fan italiano di Dragon Drive
Fan #1 di Walkure
www.slayfansub.tk
"Vendicatori Uniti"
^poppy^ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04-01-2007, 23.18.30   #94
Moony 92
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
....uau!!!adesso mi metto sotto...voglio leggere più libri che mai...anche se il record di 4000 pagine l'ho già superato...
  Rispondi citando
Vecchio 05-01-2007, 09.57.21   #95
^poppy^
Il Vero Wolverine
 
L'avatar di ^poppy^
 
Data registrazione: 10-11-2002
Residenza: Xavier Istitute
Età: 31
Messaggi: 362
^poppy^ chiede un vostro giudizio
Pure io l'avrei superato se calcolassi anke i manga, i comics e le riviste
__________________

Fondatore degli Slay Fansub
Primo fan italiano di Dragon Drive
Fan #1 di Walkure
www.slayfansub.tk
"Vendicatori Uniti"
^poppy^ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09-01-2007, 18.12.04   #96
Moony 92
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
....ma xkè io l'ho contato?
  Rispondi citando
Vecchio 09-01-2007, 18.56.17   #97
Daray
L' oscura presenza.
 
L'avatar di Daray
 
Data registrazione: 05-01-2007
Residenza: Como
Messaggi: 2
Daray continuando così diventerà famoso
Bè, io ho l' abitudine (da molti detestata) di leggere diversi libri alla volta. Attualmente sto leggendo "Il ritratto di Dorian Gray" e rileggendo per la terza volta il mio adorato "Il Signore degli Anelli" che approfitto per consigliare vivamente a tutti gli appassionati del fantasy eroico.
Daray non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09-01-2007, 19.32.20   #98
^poppy^
Il Vero Wolverine
 
L'avatar di ^poppy^
 
Data registrazione: 10-11-2002
Residenza: Xavier Istitute
Età: 31
Messaggi: 362
^poppy^ chiede un vostro giudizio
Beh il signore degli anelli è un classico ed è sicuramente da leggere
__________________

Fondatore degli Slay Fansub
Primo fan italiano di Dragon Drive
Fan #1 di Walkure
www.slayfansub.tk
"Vendicatori Uniti"
^poppy^ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12-01-2007, 11.07.51   #99
Melly
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
Beh io fino ad una settimana fa stavo leggendo il Harry potter e il prigioniero di azkaban.. ma sono stata costretta ad interromperlo a metà per motivi lavorativi temo che sarò costretta a ricominciarlo da capo appena sono sicura di non dover più lavorare fino a sera tardi ^^
  Rispondi citando
Vecchio 17-01-2007, 09.39.01   #100
viriel
Sconosciuto
 
Messaggi: n/a
Salve a tutti
ma qui nessuno sta leggendo l'ultimo del grandioso TERRY BROOKS??
si intitola "I figli di armageddon"
all'inizio ero un po' scettica essendo un genere fantasy completamente diverso da shannara,ambientato nel futuro....
poi a natale..eccolo li...regalato tutto per essere letto...
beh son alle prime pagine(pag 72) ma devo dire che mi sta davvero piacendo un casino...
non si smentisce mai...
per me è un grande....
  Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12.21.28.


Basato su: vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Downloadgratuito.net
AnimeClick.it Rulez