AnimeClick - Lista Fansub - Chat Java - Blog
Flash News - Mappa Utenti - Top Manga - Top Anime

Banner Facebook


Torna indietro   AnimeClick.it - forum ufficiale > Area Anime > Anime

Anime Gli anime a 360°.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 22-04-2011, 00.02.17   #1
megane77
Utente Registrato
 
L'avatar di megane77
 
Data registrazione: 24-08-2009
Residenza: campania
Età: 41
Messaggi: 333
megane77 chiede un vostro giudizio
Quale romanzo occidentale vi piacerebbe fosse trasposto in anime?

Come d attiolo, immagio che ricorderete senza dubbio le serie meisaku, basate su romanzi occidentali per l'infanzia (Cuore, La piccola principessa, Heidi ecc.), ma vi sono dei romanzi generalmente mainstream che vi piacerebbe vedere in versione anime? Nel mio caso, sì, ad esempio mi piacerebbe vedere Niente di nuovo sul fronte occidentale (magari non necessariamente legata alla prima guerra mondiale, potrebbe anche essere ambientata in un contesto futuribile o in una realtà parallela), oppure qualche romanzo di Zola (ad es. Germinale) o ancora qualche romanzo russo (mi chiedo come potrebbero essere resi i fratelli Karamazov piuttosto che Taras Bulba).
megane77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 14.39.33   #2
daich
Utente Registrato
 
L'avatar di daich
 
Data registrazione: 03-05-2009
Residenza: pordenone
Messaggi: 529
daich chiede un vostro giudizio
Dune di Frank Herbert e La svastica sul sole di Dick.
daich non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 16.20.41   #3
megane77
Utente Registrato
 
L'avatar di megane77
 
Data registrazione: 24-08-2009
Residenza: campania
Età: 41
Messaggi: 333
megane77 chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da daich Visualizza messaggio
Dune di Frank Herbert e La svastica sul sole di Dick.
Non male davvero come scelta, soprattutto il secondo mi è sempre parso un ottimo romanzo, uno dei migliori del genere ucronico.
megane77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 16.24.35   #4
Dogwalker
Utente Registrato
 
L'avatar di Dogwalker
 
Data registrazione: 17-09-2008
Residenza: Roma
Età: 45
Messaggi: 854
Dogwalker chiede un vostro giudizio
Il problema non è trovare un bel romanzo, ma trovare un romanzo che sia animabile.
L'animazione giapponese è basata su stereotipi che è dura "rompere", e c'è il vincolo del pubblico. Fare animazione costa, farla bene costa di più, e una produzione graficamente ambiziosa non può essere rivolta ad un pubblico di nicchia.
Per fare un esempio, "I viaggi di Gulliver", per quanto eccezionale, ed adatto alla serializzazione (qualche anno fa ne venne fatta una molto bella dal vivo), non è adatto ad essere reso in una serie animata per la TV senza stravolgerlo. Principalmente perchè ha un solo protagonista, per di più adulto (e che deve restare adulto).
Quindi, per molti romanzi, tutto sta a vedere il grado di libertà di cui godranno gli sceneggiatori (Il breve racconto "dagli appennini alle ande", ad es. venne completamente reinventato per farne una serie), e, se le tematiche di base dell'opera originale potranno convivere con l'opera di adattamento, oppure finiranno per essere cancellate (in questo caso, meglio partire direttamente da un sogetto originale, o adattare fumetti, eroge e light novel).
Dal lato della fantascienza, mi paiono molto adatti "Il Gioco di Ender" di Orson Scott Card (Oltre ad essere molto bello e profondo, il protagonista è un adolescente, ci sono battaglie spaziali, vita d'accademia e diversi personaggi femminili, praticamente l'ambientazione è perfetta), buona parte della produzione di Fritz Leiber (in "Scacco al tempo" cambiare l'età del protagonista non farebbe un soldo di danno; "L'alba delle tenebre" si svolge in un mondo decaduto in cui la scienza si è trasformata, agli occhi della popolazione, in magia; "Novilunio" è un corale catastrofico con alieni umanoidi). "Atterraggio Proibito" e "Tutti a Zanzibar" di John Brunner sarebbero sfide interessanti, ma fattibili. Ci sarebbe anche la grande saga dei "Berserker", di Fred Saberhagen (in cui l'ambientazione conta più delle storie, o dei protagonisti, dei singoli racconti, e quindi la libertà degli sceneggiatori sarebbe molto ampia).
Tra i classici per ragazzi, ci sono ancora molti romanzi verniani in attesa di adattamento. Per l'epica, vedrei molto bene un'altra riduzione dell'Odissea.
Dogwalker non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 16.32.52   #5
megane77
Utente Registrato
 
L'avatar di megane77
 
Data registrazione: 24-08-2009
Residenza: campania
Età: 41
Messaggi: 333
megane77 chiede un vostro giudizio
Grazie per la risposta, concordo con gran parte di quello che dici (ma il problema di trasporre un libro in altro è presente non solo per gli anime, ci sono film che spesso stravolgono i libri o racconti da cui sono tratti, e parli di prodotti occidentali, quindi vicini culturalmente all'autore, ho visto "opere" tratte da racconti di Poe e/o Lovecraft che dell'originale conservavano sì e no il titolo, e dire che testi come La caduta della casa degli Usher o Il gatto nero non avrebbero bisogno di chissà quali artifici per essere resi su pellicola, con il più distante Giappone il problema si porrebbe vieppiù).
Grazie per gli interessanti titoli proposti, non li conoscevo.
Come romanzi per ragazzi, non so se ci abbiano pensato, ma mi pare che non abbiano ancora reso Il giornalino di Gian Burrasca, non mi sembra male, non mi dispiacerebbero poi opere di Calvino come Il barone rampante o Il visconte dimezzato.

Ultima modifica di megane77 : 22-04-2011 alle ore 16.36.12.
megane77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 17.33.43   #6
daich
Utente Registrato
 
L'avatar di daich
 
Data registrazione: 03-05-2009
Residenza: pordenone
Messaggi: 529
daich chiede un vostro giudizio
Citazione:
L'animazione giapponese è basata su stereotipi che è dura "rompere",
Gli stereotipi servono a creare linguaggi. Gli anime migliori riescono a interpretare quegli stereotipi in modo creativo. Ad esempio Lain è lo stereotipo della ragazzina sola e chiusa in se stessa, però le tematiche sono altre.
daich non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 18.04.04   #7
Dogwalker
Utente Registrato
 
L'avatar di Dogwalker
 
Data registrazione: 17-09-2008
Residenza: Roma
Età: 45
Messaggi: 854
Dogwalker chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da daich Visualizza messaggio
Gli stereotipi servono a creare linguaggi. Gli anime migliori riescono a interpretare quegli stereotipi in modo creativo. Ad esempio Lain è lo stereotipo della ragazzina sola e chiusa in se stessa, però le tematiche sono altre.
"I viaggi di Gulliver" non lo puoi far recitare ad una ragazzina sola e chiusa in se stessa. Diventa un'altra cosa.
Non è che l'animazione giapponese non possa affrontare tematiche, è che alcuni romanzi non possono essere adattati a serie animata senza stravolgerli. Se questa è l'alternativa, "meglio partire direttamente da un soggetto originale, o adattare fumetti, eroge e light novel".
"La svastica sul sole" è un altro titolo praticamente impossibile da adattare decentemente. In realtà, secondo me, pochissima della produzione di Dick sarebbe utilizzabile, praticamente solo quella degli anni '50 ("L'occhio nel Cielo" e "la città sostituita" ad es.).
Al massimo darei una possibilità ad "Ubik".

Ultima modifica di Dogwalker : 22-04-2011 alle ore 18.21.45.
Dogwalker non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 18.59.20   #8
Alexander
Utente Registrato
 
L'avatar di Alexander
 
Data registrazione: 22-03-2011
Residenza: Provincia di Macerata
Messaggi: 100
Alexander chiede un vostro giudizio
I Promessi Sposi (ma solo se a farlo è lo studio Gonzo)!

Ah, dimenticavo!
Qualsiasi cosa che abbia mai scritto Dino Buzzati!!

PS: Lo so che è uno strazio, ma esiste l'edit per aggiungere parole al post appena inviato.
Solaris
__________________


Ultima modifica di Solaris : 22-04-2011 alle ore 20.23.01.
Alexander non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 19.33.34   #9
daich
Utente Registrato
 
L'avatar di daich
 
Data registrazione: 03-05-2009
Residenza: pordenone
Messaggi: 529
daich chiede un vostro giudizio
Citazione:
I viaggi di Gulliver" non lo puoi far recitare ad una ragazzina sola e chiusa in se stessa
Ovvio, era un esempio... Per il resto sono d'accordo con te.
daich non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 20.26.00   #10
Solaris
A volte risolano!
 
L'avatar di Solaris
 
Data registrazione: 19-04-2004
Residenza: Roma
Età: 46
Messaggi: 5,835
Solaris chiede un vostro giudizio
Io vorrei il signore degli anelli versione anime. Sia mai che animando quello i giappi capiscano cosa sia il fantasy?
E, per lo stesso motivo, vorrei anche un 'giallo' occidentale fatto bene. Però ora come ora non saprei quale. Forse i classici di Zia Agatha?
__________________
Virtual Idol 初音ミク . Listen to her top song: - Melody.EXE - JP also in EN Version
東方 Touhou Doujin Vertical Shoters with character! Listen to this also: Shining of the moon
Trova info sugli anime e fansub di tutto il mondo su AniDB
Solaris non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-04-2011, 02.36.48   #11
HalfBanana
Utente Registrato
 
L'avatar di HalfBanana
 
Data registrazione: 25-04-2011
Residenza: milano
Età: 30
Messaggi: 17
HalfBanana chiede un vostro giudizio
In linea di principio si può serializzare il tutto avendo o creando un pubblico interessato a guardare quel che si propone, il problema semmai è la riuscita dell'opera.
Non c'è bisogno di pensare solo a serie con puntate autoconclusive, o molto lunghe.
Magari a questo può pensare uno studio di produzione, ma noi si può sognare penso.
Un racconto di Kafka è già stato tradotto in forma animata. Non era una serie, ma a me non è per niente dispiaciuto. Non credo neanche che sia fondamentale una completa aderenza al soggetto originale, l'importante è che sia godibile e di qualità. E che non si tradisca il romanzo o racconto nelle sue determinazioni fondamentali, nei suoi elementi imprescindibili. Bene, detta la mia aggiungo che penso che sia più facile ottenere un buon risultato partendo da un racconto o da un libro non troppo lungo.
Stando nel postmoderno un De Lillo selezionato è più adatto del realismo isterico di Franzen o rispetto a qualcosa di Pynchon perché in questi ultimi due la divagazione in qualche modo è il contenuto principale su cui si impianta poi un qualche canovaccio, il De Lillo di adesso mi pare meno.
Io ultimamente vado matto per le atmosfere torbide, noir e ci sono molti libri anche validi da cui si potrebbe attingere. Però forse avendo anche loro una corrente estetica basata sull'ambiguità non vorrei che lo snaturassero troppo. O meglio che ne cogliessero solo quel che già appartiene loro, tralasciando ciò che caratterizza il noir americano.
La fantascienza è sempre molto adatta.
Ma poi parliamo necessariamente di soggetto o anche di struttura?
Perché allora: "Se una notte d'inverno un viaggiatore" di Calvino sarebbe facilmente
applicabile agli anime. Tatami Galaxy in parte già lo fa, per quanto non sia presente la disanima del pubblico ed il dialogare con esso: in Tatami sono variazioni significative, mentre nel romanzo di Calvino sono proprio incipit diversi tra loro. Comunque sia volutamente inconclusi. Oh magari ho detto una boiata: però è anche vero che se non ci si butta ci si butta via.

Ultima modifica di HalfBanana : 26-04-2011 alle ore 02.42.14.
HalfBanana non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-04-2011, 09.27.24   #12
Solaris
A volte risolano!
 
L'avatar di Solaris
 
Data registrazione: 19-04-2004
Residenza: Roma
Età: 46
Messaggi: 5,835
Solaris chiede un vostro giudizio
...non riuscivi a dormire eh?
__________________
Virtual Idol 初音ミク . Listen to her top song: - Melody.EXE - JP also in EN Version
東方 Touhou Doujin Vertical Shoters with character! Listen to this also: Shining of the moon
Trova info sugli anime e fansub di tutto il mondo su AniDB
Solaris non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-04-2011, 12.58.12   #13
HalfBanana
Utente Registrato
 
L'avatar di HalfBanana
 
Data registrazione: 25-04-2011
Residenza: milano
Età: 30
Messaggi: 17
HalfBanana chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da Solaris Visualizza messaggio
...non riuscivi a dormire eh?
No, volevo solo che qualcuno me lo chiedesse.
HalfBanana non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-04-2011, 16.02.10   #14
Solaris
A volte risolano!
 
L'avatar di Solaris
 
Data registrazione: 19-04-2004
Residenza: Roma
Età: 46
Messaggi: 5,835
Solaris chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da HalfBanana Visualizza messaggio
No, volevo solo che qualcuno me lo chiedesse.
Ah figo, allora te lo chiedo io
__________________
Virtual Idol 初音ミク . Listen to her top song: - Melody.EXE - JP also in EN Version
東方 Touhou Doujin Vertical Shoters with character! Listen to this also: Shining of the moon
Trova info sugli anime e fansub di tutto il mondo su AniDB
Solaris non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-04-2011, 16.52.30   #15
HalfBanana
Utente Registrato
 
L'avatar di HalfBanana
 
Data registrazione: 25-04-2011
Residenza: milano
Età: 30
Messaggi: 17
HalfBanana chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da Solaris Visualizza messaggio
Ah figo, allora te lo chiedo io
ho tanto sonno!!!
HalfBanana non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-04-2011, 18.11.06   #16
Tufio
Caotico Neutrale
 
L'avatar di Tufio
 
Data registrazione: 26-03-2005
Residenza: Iserlohn
Età: 34
Messaggi: 1,149
Tufio chiede un vostro giudizio
Sì dai, le cronache del ghiaccio e del fuoco e World War Z sarebbero perfetti.

Ma fatemi il santissimo piacere...

Oggi non son manco capaci di tirare qualcosa di guardabile dai "semplici" fumetti marvel...
__________________
Struggling and losing,
never returning,
into the dreams,
of all the planets that sleep,
Rainbow colored stars,
gently taps the heart,
Dreaming along, high above all,
A waken now
upon the sea of the Stars
Tufio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-04-2011, 20.22.31   #17
ABI_666
Fansubber
 
L'avatar di ABI_666
 
Data registrazione: 22-06-2007
Residenza: Pavia
Età: 36
Messaggi: 1,825
ABI_666 chiede un vostro giudizio
Se fossero tenuti tali e quali, Dune e La svastica sul sole sarebbero davvero delle scelte ottime. Io aggiungerei anche Non mordere il sole (di Tanith Lee) e i racconti brevi di Asimov, Universo di Heinlein, Neuromante di Gibson... Il furto del dinosauro (di David Forrest) sarebbe un ottimo soggetto per una bella commedia, e anche Il nostro agente all'Avana di Graham Green
__________________

- Campagna contro la dispersione della forza lavoro -
Hai scoperto il fansub e ti piacerebbe subbare qualche serie?
Non formare un nuovo gruppo!
Unisciti invece a un gruppo già esistente!
ABI_666 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04-05-2011, 22.29.09   #18
gerryino
Dr. Eminenza Grigia
 
L'avatar di gerryino
 
Data registrazione: 12-11-2002
Residenza: 45°44'15.12" N - 9°18'42.10" E
Età: 39
Messaggi: 2,631
gerryino chiede un vostro giudizio
E di questo, che ne dite?
http://www.animeclick.it/news/28320-...ttamento-video

Rodion Romanovic Raskolnikov, studente brillante ma costretto ad interrompere gli studi a causa di problemi economici, diventa Miroku Tachi, un universitario ma soprattutto un hikikomori; la prostituta Sof'ja Semënovna Marmeladova diventa Risa, una enko (ragazze che si fanno pagare per passare del tempo con i clienti in locali o a giro, non fornendo, in linea di massima, prestazioni sessuali). Dopo averla incontrata, lui inizia a concepire un terribile piano. Queste le premesse della rivisitazione in chiave moderna del classico della letteratura non solo russa, ma mondiale, Delitto e Castigo di Fëdor Michajlovič Dostoevskij da parte del mangaka Naoyuki Ochiai.
__________________
gerryino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-05-2011, 05.51.12   #19
megane77
Utente Registrato
 
L'avatar di megane77
 
Data registrazione: 24-08-2009
Residenza: campania
Età: 41
Messaggi: 333
megane77 chiede un vostro giudizio
Beh, l'idea mi sembra interessante, spero che mantenga le promesse (in questo caso forse un adattamento alla società nipponica del romanzo russo forse non sarebbe del tutto malvagia, anche se non mi sarebe affatto dispiaciuta una resa più "filologica").
megane77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-05-2011, 17.42.32   #20
daich
Utente Registrato
 
L'avatar di daich
 
Data registrazione: 03-05-2009
Residenza: pordenone
Messaggi: 529
daich chiede un vostro giudizio
Citazione:
Neuromante di Gibson
Ghost in the Shell è simile a Neuromante .

A me piacerebbe anche una trasposizione in anime del ciclo di Hyperion di Dan Simmons e de Il Processo di Kafka.
daich non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00.31.39.


Basato su: vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Downloadgratuito.net
AnimeClick.it Rulez