AnimeClick - Lista Fansub - Chat Java - Blog
Flash News - Mappa Utenti - Top Manga - Top Anime

Banner Facebook


Torna indietro   AnimeClick.it - forum ufficiale > Fansub & Scanlation > Fansub & scanlation tech zone - per chi FA

Fansub & scanlation tech zone - per chi FA Scambi di consigli tecnici su quanto riguarda la creazione dei fansub e delle scanlation.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 27-01-2010, 21.37.12   #1
Ness1
Fancazzista
 
L'avatar di Ness1
 
Data registrazione: 19-09-2007
Residenza: Marte
Età: 12
Messaggi: 890
Ness1 chiede un vostro giudizio
Programma per creazione/controllo hash [CRC]

Questa guida è rivolta principalmente ai fansub e ai fruitori del loro lavoro, vi parlerò di un programma gratuito e opensource chiamato RapidCRC.




Cos'è RapidCRC?

RapidCRC è uno programma che serve a controllare e creare file checksum, le sue funzioni sono:

* creazione/controllo del file checksum in formato SFV
* creazione/controllo del file checksum in formato MD5
* supporto diretto per l'estensione CRC32 implementata all'interno del nome file

Questo programma vi permette di controllare se i vostri file sono completi e corretti, evitando quindi file corrotti o incompleti a causa ad es. di problemi nel trasferimento o manomissione interna del file.

Il programma è compatibile con i sistemi operativi Windows Xp/2003/Vista/Seven
Per i possessori di SO precedenti a Xp (versione 95-98) è consigliabile usare un altro programma sempre freeware (ma non opensource) QuickSFV (sito di riferimento http://www.quicksfv.org/)


Installazione

L'installazione del programma è molto semplice, basta scaricare l'eseguibile dal sito ufficiale, installarlo spuntando tutte le opzioni.
Una volta installato i file checksum .sfv e .md5 sono direttamente associati al programma inoltre con il solo click destro del mouse su uno o più file è possibile calcolare l'hash infatti nel menù a tendina compare l'opzione "Open with RapidCRC".

Per i passaggi successivi guardare il paragrafo "Esempio Pratico".


Glossario

Mi rendo conto che non tutti conoscono cosa vogliano dire parole come "hash", "checksum", "CRC32", "MD5" per questo motivo cercherò di dare una breve spiegazione dei termini.

Hash = mappa una stringa di lunghezza arbitraria in una stringa di lunghezza predefinita. Esistono numerosi algoritmi (MD4, MD5, etc) che realizzano funzioni hash con particolari proprietà che dipendono dall'applicazione (definizione presa da Wikipedia).
Detto in parole povere l'hash è la misurazione di un file, immaginiamo che sia il modo per avere l'impronta digitale di un file una sorta di "codice fiscale" per le persone.
Sappiamo che l'impronta cambia da file a file, anche se il file viene rinominato l'impronta non cambia, è anche vero che l'algoritmo per calcolare questa impronta è di tipo matematico ed è possibile che 2 file diversi possano avere la stessa impronta questo avviene in casi rarissimi e in particolare quando una persona conosce il modo per "ingannare" l'algoritmo (si può considerare una situazione altamente improbabile e per questo motivo consideriamo l'hash univoco).

A cosa serve conoscere l'hash di un file?
Serve ad essere sicuri che il file scaricato è quello di origine, se fate caso molti programmi che scarichiamo gratuitamente da internet hanno inserito l'hash tra le informazioni, in questo modo possiamo essere sicuri che in fase di trasferimento non ci siano stati errori e cosa ancora più importante che il file non sia stato MANIPOLATO da altri ad esempio aggiungendo virus, worm o altre istruzioni pericolose per il nostro computer. Guardate questa immagine come esempio:



Anche se il file venisse rinominato o venisse messo online da un altro sito internet il suo hash rimane sempre lo stesso fino a quando non verrà manipolato al suo interno e in quel caso cambierà assumendo un hash diverso.

Esistono tipi diversi di hash, RapidCRC ci permette di gestire gli hash in CRC32 e MD5.
Con RapidCRC possiamo creare un file di controllo (checksum) in entrambi gli hash nel primo caso il checksum sarà in .sfv (hash CRC32) nel secondo caso sarà in .md5 (hash md5)

Se siamo gli autori di un file video possiamo inserire direttamente l'informazione CRC32 all'interno della denominazione del file stesso, esempio:

file video.avi ---> file video [CRC32].avi

In questo modo invece di creare un file checksum a parte (.sfv) possiamo avere direttamente l'informazione all'interno del file.

Md5 come algoritmo è più complesso e sicuro rispetto all'algoritmo CRC32 ma questa guida essendo indirizzata principalmente ai lavori fansub (video) non ritengo necessario l'utilizzo di un algortimo del genere quindi parlerò soltanto dell'algortimo CRC32.

Checksum = è un file di controllo, viene associato direttamente al programma RapidCRC, contiene una tabella con la corrispondenza degli hash e i relativi files, esempio:

Codice:
8a7fb1b6a54b50d96bbbc50524916444  File esempio 1.zip
ed79b01d2bbcfe165a9c96a04fbd552d  File esempio 2.jpg
81cc47b8c550f7901efee157cb3c59d1  File esempio 3.avi
43222489833427344c414e3e29a9f12e  File esempio 4.mkv
All'interno di una cartella sono presenti 4 file esempio (un archivio Zip, un file immagine, un filmato video incapsulato nel contenitore .avi e un altro filmato video nel contenitore matrioska).
Questo checksum ad esempio è in MD5, il file checksum sarà quindi *.md5
Verrà associato direttamente a RapidCRC per avviare il controllo in automatico oppure sarà possibile aprirlo con il programma Bloc Note (disponibile in tutte le versioni di Windows) e verrà visualizzata la tabella inserita sopra.

Md5 = è un tipo di hash calcolato con l'algoritmo Message Digest algorithm 5

CRC32 = è un tipo di hash


Questa guida amatoriale non può essere una fonte priva di errori e/o omissioni essendo un appassionato di informatica autodidatta, nel caso ci fossero segnalazioni per correggere/integrare il testo sarò felice di inserirle.


Ulteriori approfondimenti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Hash
http://it.wikipedia.org/wiki/Checksum
http://it.wikipedia.org/wiki/MD5
http://it.wikipedia.org/wiki/Cyclic_redundancy_check
Ness1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-01-2010, 21.38.16   #2
Ness1
Fancazzista
 
L'avatar di Ness1
 
Data registrazione: 19-09-2007
Residenza: Marte
Età: 12
Messaggi: 890
Ness1 chiede un vostro giudizio
Esempio Pratico

Ipotizzo di avere un mio lavoro fansub da voler condividere e volessi utilizzare questa comoda funzione.

Posso scegliere due metodi diversi:
1. creare un file checksum a parte
2. integrare al nome del file video l'hash di controllo in CRC

La prima strada può tornare utile nel caso di torrent pack dove non sia stato possibile in precedenza integrare il codice di controllo, ha come svantaggio la creazione di una tabella dove l'hash viene associato al file nominato in quel momento, se il file venisse rinominato in altro modo andrebbe modificato manualmente nella tabella hash (bisognerebbe aprire con il Bloc Note il file checksum e modificarlo a mano).

Il secondo sistema è a mio avviso il migliore essendo integrato nello stesso file, in caso il file venisse rinominato basterebbe non toccare il codice crc nelle parentesi (tonde o quadre che siano) per poterlo sempre controllare con il programma.

Esempio pratico con l'inserimento all'interno del file del CRC.

Tasto destro su uno o più files ---> selezionare l'opzione "Open with RapidCRC"

Si apre il programma, basta scegliere l'azione "Put CRC into Filename" premere sul bottone Go associato e il programma chiederà se si vuole procedere, basterà confermare per avere il file modificato in questa maniera:

Codice:
Nome File [CRC].estensione

Video [94KUT56E].mkv
Nel caso non si volesse utilizzare le parentesi quadre ma quelle tonde oppure si volesse spostare il CRC basterà andare in Options e modificare questra stringa:

Codice:
%FILENAME [%CRC].%FILEEXT
Es. avere le parentesi tonde invece delle quadre basta modificare così:

Codice:
%FILENAME (%CRC).%FILEEXT

Ora se fossi un utente e volessi fare il controllo CRC del file scaricato mi basterà fare tasto destro sul file a aprirlo con RapidCRC.

Prendo come esempio un movie fansubbato dagli AnimeOneItalia Fansub dov'è già presente il crc all'interno del file.



Si apre il programma RapidCRC e inizia a controllare il file selezionato.




Ci sono già diversi fansub che utilizzano questo sistema ma immagino che questo metodo semplice e veloce non sia conosciuto da tutti i gruppi fansub e in particolare modo dalle persone che si trovano il codice CRC alla fine del file senza sapere di avere la possibilità di controllare il file in qualsiasi momento come nel caso di archiviazione su dvd per essere sicuri che il file non si sia corrotto nel tempo.
Inserire il CRC all'interno del file diventa molto comodo per i gruppi fansub che pubblicano il loro materiale su AniDb oltre che qui su Animeclick.


E per chi usa Linux?

La mia conoscenza in campo linux è minima, posso dirvi che Ubuntu implementa già il controllo hash e da anche la possibilità di creare i checksum quindi non è necessario scaricare nulla.

Per creare un checksum basta aprire il terminale nella cartella dove si trovano i file e digitare:

Codice:
cfv -C -tsfv
il file .sfv creato sarà un checksum uguale a quello che si sarebbe ottenuto con RapidCRC, purtroppo non conosco la funzione per inserire in automatico il CRC nel file quindi dovremo farlo manualmente aprendo con Bloc Note il checksum, leggere il codice CRC e rinominare il file video di conseguenza aggiugendo il codice CRC.

- Per controllare un checksum basta digitare nel terminale:

Codice:
cfv


Questo è quanto, la guida è stata redatta dal sottoscritto, è possibile distribuirla/copiarla in ogni sua parte anche senza la mia autorizzazione se mi mettete nei credits è cosa gradita se no va bene lo stesso :D


Pace e prosperità a tutti
Ness1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-01-2010, 23.58.02   #3
mc.god
**BRUTAL DEATH PUCCHU**
 
L'avatar di mc.god
 
Data registrazione: 20-01-2003
Residenza: Roma
Età: 43
Messaggi: 4,103
mc.god chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da Ness1 Visualizza messaggio
[CENTER][SIZE="5"]
Prendo come esempio un movie fansubbato dagli AnimeOneItalia Fansub dov'è già presente il crc all'interno del file.
Nooooooooooooooooo, "Siamo in 11" noooooooooooooooooooooooooooo /;__;\
ho ancora gli incubi per tutto il tempo ch3e mi sono portato dietro la traduzione (ai tempi avevo appena iniziato a lavorare ed in più ero infognato con Lineage2 :stralol )

Ad ogni modo, utilizzo QuickSfv da molto tempo, e lo uso sempre per creare un file sfv da inserire nei torrent pack.
Questo RapidCRC sembra interessante, con sta funzione di aggiunta del crc al nome file, di sicuro gli do uno sguardo
__________________
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki".

mc.god non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2010, 00.27.18   #4
Ness1
Fancazzista
 
L'avatar di Ness1
 
Data registrazione: 19-09-2007
Residenza: Marte
Età: 12
Messaggi: 890
Ness1 chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da mc.god Visualizza messaggio
Nooooooooooooooooo, "Siamo in 11" noooooooooooooooooooooooooooo /;__;\
ho ancora gli incubi per tutto il tempo ch3e mi sono portato dietro la traduzione (ai tempi avevo appena iniziato a lavorare ed in più ero infognato con Lineage2 :stralol )

Ad ogni modo, utilizzo QuickSfv da molto tempo, e lo uso sempre per creare un file sfv da inserire nei torrent pack.
Questo RapidCRC sembra interessante, con sta funzione di aggiunta del crc al nome file, di sicuro gli do uno sguardo
Pensa che vi ho pure fatto pubblicità occulta

Questo topic probabilmente servirà ai gruppi nati da poco però ci sono dei gruppi storici che stranamente ancora non inseriscono il valore di CRC a fine file eppure è un'informazione quanto mai utile, soprattutto nell'era degli mkv+softsub, chiunque modifichi i sub originali è facilmente sgamabile

Per suggerimenti, domande (o insulti) non siate timidi
Ness1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2010, 09.10.14   #5
Ninja Edicolas
Utente Registrato
 
L'avatar di Ninja Edicolas
 
Data registrazione: 13-06-2007
Residenza: Este
Messaggi: 1,955
Ninja Edicolas chiede un vostro giudizio
io non sono timido, Ness1 vaffanchiappola! XD
Ninja Edicolas non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2010, 09.57.36   #6
biometallo
Utente Registrato
 
L'avatar di biometallo
 
Data registrazione: 09-11-2002
Residenza: Milano
Messaggi: 1,876
biometallo chiede un vostro giudizio
Onestamente non me ne mai fregato nulla del crc, tanto non lo fanno già i programmi p2p come emule o torrent?
l'unico problema potrebbe essere quando si scarica da d-link ma anche li mi sarà capitato due volte nella mia vita di avere un file corrotto durante il download.

se comunque qualcuno avesse bisogno dei crc dei miei rilasci li segno sempre nella scheda di inserimento di animeclick, potete trovarli qui
(io invece la pubblicità occulta me la devo fare da me )

Comunque bella guida, poi me la rileggo con calma.
__________________
biometallo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2010, 10.32.28   #7
Ness1
Fancazzista
 
L'avatar di Ness1
 
Data registrazione: 19-09-2007
Residenza: Marte
Età: 12
Messaggi: 890
Ness1 chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da biometallo Visualizza messaggio
Onestamente non me ne mai fregato nulla del crc, tanto non lo fanno già i programmi p2p come emule o torrent?
l'unico problema potrebbe essere quando si scarica da d-link ma anche li mi sarà capitato due volte nella mia vita di avere un file corrotto durante il download.
Con emule e torrent il controllo hash è integrato vero ma quando i file li archivi su hdd o dvd il controllo hash non lo puoi più fare (a meno che non re-indirizzi i file verso i torrent o emule).
Mettiamo il caso che il tuo hdd stia per tirare le cuoia te ne potresti accorgere con un controllo del crc (dove ti darebbe il file corrotto) oppure nel caso archivi i file su dvd per essere sicuro che con il passare del tempo i dati non si siano degradati.
Un'altra cosa utile oltre all'esempio mkv+softsub è quando il gruppo rilascia un'altra versione dello stesso episodio (v2 o successive) con un CRC diverso puoi essere sicuro che sia una versione diversa (nel caso il gruppo non lo scrivesse o nel caso avessi rinominato i file in altro modo).

Il crc è un'informazione che si può integrare al file stesso e occupa pochissimi caratteri, non aumenta lo spazio del file e non obbligatoria (è un'informazione disponibile nulla di più), come già scritto nella guida si rende poi necessaria oltre che qui su AC anche su siti come AniDb.

La scheda di AC dove sono presenti i CRC può tornare utile agli iscritti di AC il problema è quando i file vengono presi dall'esterno e chi li prende non è a conoscenza di AnimeClick inoltre non credo che tutti gli utenti fossero a conoscenza dei dati CRC e di come utilizzarli.
Ness1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2010, 10.58.47   #8
gerryino
Dr. Eminenza Grigia
 
L'avatar di gerryino
 
Data registrazione: 12-11-2002
Residenza: 45°44'15.12" N - 9°18'42.10" E
Età: 39
Messaggi: 2,631
gerryino chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da Ness1 Visualizza messaggio
Mettiamo il caso che il tuo hdd stia per tirare le cuoia te ne potresti accorgere con un controllo del crc (dove ti darebbe il file corrotto) oppure nel caso archivi i file su dvd per essere sicuro che con il passare del tempo i dati non si siano degradati.
Io per i DVD preferisco andare più sul pesante, di solito faccio i cari vecchi archivi di parità ( http://www.quickpar.org.uk/ ). Non sapete quanti files corrotti mi hanno salvato.
__________________
gerryino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-01-2010, 11.38.56   #9
Ness1
Fancazzista
 
L'avatar di Ness1
 
Data registrazione: 19-09-2007
Residenza: Marte
Età: 12
Messaggi: 890
Ness1 chiede un vostro giudizio
Citazione:
Originalmente inviato da gerryino Visualizza messaggio
Io per i DVD preferisco andare più sul pesante, di solito faccio i cari vecchi archivi di parità ( http://www.quickpar.org.uk/ ). Non sapete quanti files corrotti mi hanno salvato.
Il tuo sistema è sicuramente più preciso di quanto possa fare il CRC (in quel caso meglio un checksum md5 piuttosto che crc), il programma può tornare utile per chi archivia molte serie su dvd però è l'utente stesso che deve attivarsi per farlo mentre per il crc sarebbe meglio che fossero i fansub i promotori dell'iniziativa
Ness1 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13.09.22.


Basato su: vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Downloadgratuito.net
AnimeClick.it Rulez